Ricette

Ecco la nostra piccola raccolta di consigli. La maggior parte sono ricette abbastanza semplici e non richiedeno tempi di preparazione troppo lunghi. Se vuoi puoi aiutarci a migliorare questa sezione inviandoci le tue ricette, cercheremo di pubblicarle al più presto.

Ingredienti per 8 persone:
500 gr carne macinata
300 gr petto di pollo macinato
100 gr ricotta
100 gr prosciutto cotto
2 uova
poco pane raffermo
una zucchina
latte, formaggio grattugiato, noce moscata, olio, sale pepe.

Amalgamate in una terrina le carni macinate e la ricotta. Aggiungete le uova, il pane dopo averlo bagnato nel latte e ben strizzato, due cucchaiate di formaggio grattugiato, una grattatina di noce moscata, sale e pepe. Su di un ripiano allargate con le mani l'impasto ottenuto, mettetevi sopra il prosciutto cotto tagliato a listarelle, e la zucchina precedentemente scottata in acqua bollente. e anch'essa tagliata a listarelle. Formate il polpettone e avvolgetelo in carta da forno. Mettetelo a cuocere per circa 40 minuti nel forno precedentemente riscaldato a 200 gradi. Servitelo freddo e tagliato a fette accompagnandolo con una vinaigrette (3 parti di olio di oliva e 1 di aceto, sale e pepe ben emulsionati).

Ingredienti per 6 persone:
800 gr scamone
150 gr pancetta tesa a fette
vino bianco secco, rosmarino, salvia, alloro, sale, pepe

Tritate finemente salvia alloro e rosmarino. Salate e pepate la carne, rigiratela bene nel trito di erbe aromatiche e avvolgetela completamente con le fette di pancetta eventualmente legandola con spago per arrosti. Fate cuocere il roast beef per circa venti minuti in forno, precedentemente riscaldato, a 230 gradi. Irroratelo quindi con mezzo bicchiere di vino bianco e continuate a cuocere per altri 5 minuti. Dopo averlo tolto dal forno lasciatelo raffreddare per qualche tempo, tagliatelo poi a fette.

Ingredienti:
2 kg di scaramella di vitella
vino bianco secco
brodo di carne
qualche spicchio d’aglio, alloro, rosmarino, olio, sale, pepe.

Fate soffriggere la carne con l’olio, l’aglio e le erbe aromatiche. Rigiratelo più volte senza pungerlo, versate il vino bianco e fatelo evaporare versate quindi il brodo precedentemente riscaldato e portate a bollore. A questo punto mettete il tutto nel forno già caldo (180 gradi) e continuate a cuocere per due ore abbondanti avendo cura di rigirare l’arrosto ogni tanto e di aggiungere ancora brodo nel caso si rendesse necessario. Servitelo a fette accompagnato dal sughetto con il quale potrete anche condire delle verdure di stagione bollite.